skip to Main Content
Patologie E Difesa Della Vite – Parassiti

Patologie e Difesa della Vite – Parassiti

TIGNOLA

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Distruzione di bottoni fiorali, racimoli e acini, favorisce infezioni di botrite e marciume acido.

TIGNOLETTA

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Distruzione di bottoni fiorali, racimoli e acini, favorisce infezioni di botrite e marciume acido.

EULIA

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Erosione superficiale degli acini che favoriscono infezioni di botrite e marciume acido.

ZIGENA DELLA VITE

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Distruzione di gemme e germogli, erosioni di lembi fogliari.

EULIACICALINA VERDE

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Punture, decolorazioni, disseccamenti marginali ed arrossamenti dei lembi fogliari; diminuzione dell’attività fotosintetica, difficoltà di lignificazione dei tralci.

CICALINA GIALLA

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Punture dei lembi fogliari con decolorazioni, diminuzione dell’attività fotosintetica, difficoltà di maturazione dei tralci.

METCALFA

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Punture di organi con formazione di melata e comparsa di fumaggini.

SCAFOIDEO

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Punture sugli organi verdi e trasmissione della FLAVESCENZA DORATA.

CICALINA BUFALO

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Punture a corona attorno ai giovani tralci, rigonmfiamenti, strozzature anulari, arrossamenti ed ingiallimenti sulle foglie, ostacolo alla circolazione linfatica ed all’accrescimento dei germogli.

COCCINIGLIA FARINOSA: CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Punture sugli organi verdi e suzione della linfa con conseguente formazione di melata e comparsa di fumaggini, caduta precoce delle foglie.

COCCINIGLIA NERA

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Suzione di linfa, indebolimento della pianta, e nel caso di infestazione morte dei germogli e tralci.

COCCINIGLIA DEL CORNIOLO

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Punture sugli organi verdi, suzione di linfa, indebolimento della pianta e talvolta morte dei germogli e dei tralci.

COCCINIGLIA COTONOSA

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Punture sugli organi verdi e suzione della linfa con conseguente formazione di melata e comparsa di fumaggini, caduta precoce delle foglie.

FILOSSERA

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Mancata distensione dei lembi fogliari, produzione di galle, caduta precoce delle foglie, tuberosità radicale.

TRIPIDE

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Punture sugli organi verdi con conseguente accrescimento stentato dei germogli, foglie arricciate e con lembo lacerato, necrosi lungo le nervature, aborto fiorale, colatura e suberosità degli acini.

ALTICA

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Rosure dei lembi fogliari e secondariamente dei germogli.

ANOMALA

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Erosione dei lembi fogliari, indebolimento della pianta, diminuzione di produzione.

APATE O BOSTRICO

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Spaccatura dei tralci dovuta alle gallerie scavate al loro interno.

OZIORRINCO

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Erosione di radici, gemme, germogli, infiorescenze e corteccia.

SIGARAIO

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Rosure dei giovani germogli, arrotolamento dei lembi fogliari.

RAGNETTO GIALLO

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Punture sulle foglie con comparsa di aree necrotiche puntiformi, ingiallimento dei lembi e loro precoce caduta, sviluppo stentato dei germogli.

RAGNETTO ROSSO

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Punture dei lembi fogliari con comparsa di necrosi, decolorazione e bronzatura, caduta prematura delle foglie e stentato accrescimento dei germogli.

RAGNETTO ROSSO COMUNE O BIMACULATO

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Punture sulle foglie che vi determinano aree giallastre, disseccamento e caduta precoce.

ACARO DELL'ACARIOSI

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Deformazione dei germogli con internodi corti, sulle foglie punteggiature necrotiche circondate da aree giallastre, accartocciamento verso l’alto, bronzatura, talvolta aborto fiorale.

ACARO DELL'ERINOSI

CARATTERISTICHE PATOLOGIA
Bollosità sulle foglie, loro accartocciamento e caduta, talvolta danni alle gemme ed anomalo accrescimento dei germogli.

Back To Top